Trasporto marittimo

La Circolare n. 45 del30/7/2020 fornisce disposizioni attuative in merito all’obbligatorietà per l’armatore di tenere a bordo a disposizione dei marittimi e di qualsiasi altro contratto applicabile una copia tradotta in lingua inglese del CCNL al fine di ottemperare alla Direttiva 2009/13/CE relativa all’attuazione dell’accordo ECSA-ETF sulla convenzione sul lavoro marittimo del 2006– Norma A.2.1 MLC 2006.

 

Delega all'Organismo DNV GL AS per lo svolgimento dei servizi di certificazione statutaria per le navi registrate in Italia rientranti nel campo di applicazione delle convenzioni internazionali, come definite all'articolo 2, comma 1, lettera d), del decreto legislativo 14 giugno 2011, n.104 e classificate con l'organismo stesso.

Rimodulazione organica delle misure di riduzione, soppressione e limitazione nei servizi di trasporto automobilistico, ferroviario, aereo e marittimo anche da e per le Regioni Sicilia e Sardegna

Nomina dei rappresentanti delle Regioni del Comitato Tecnico per la Pianificazione dello spazio marittimo

In data 7 ottobre 2019 è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione Europea il Regolamento Delegato UE 2019/1688 della Commissione del 26 giugno 2019, che modifica la direttiva (UE) 2016/1629 del Parlamento europeo e del Consiglio che stabilisce i requisiti tecnici per le navi adibite alla navigazione interna. Con tale Regolamento è stato stabilito che, a decorrere dal 1 gennaio 2020, i requisiti tecnici minimi applicabili alle unità navali adibite alla navigazione interna sono quelli stabiliti nella norma “ES-TRIN 2019/1”.

Il Regolamento delegato 2019/1688 è direttamente applicabile in ciascuno degli Stati membri, pertanto ne risulta emendato l’allegato II del decreto legislativo 7 settembre 2018, n. 114, attuativo della direttiva (UE) 2016/1629 come sopra modificata, che faceva riferimento alla precedente norma ES-TRIN 2017/1.

Individuazione delle associazioni dei costruttori, importatori e distributori di unità da diporto maggiormente rappresentative sul piano nazionale.

Approvazione dei modelli di licenza di navigazione per unità da diporto.

Approvazione del modello di Dichiarazione di costruzione o importazione (DCI).

Approvazione dell'Accordo di delega all’organismo riconosciuto Lloyd's Register Group LTD dei servizi di certificazione statutaria per le navi registrate in Italia rientranti nel campo di applicazione delle convenzioni internazionali.

Determinazione del gettone di presenza da attribuire ai componenti delle commissioni di esame per il conseguimento delle patenti nautiche.