Nuovi Progetti di Intervento

Al via la seconda fase dell'iter istruttorio
piccoli comuni

3 luglio 2015 - E’ partita oggi la seconda fase dell’iter istruttorio per il Programma “Nuovi progetti di intervento” con l’invio, a tutti i Comuni che sono risultati ammissibili alla fase successiva, delle richieste della documentazione, il cui possesso era stato dichiarato con la sottoscrizione delle richieste di contributo, necessaria per verificare la coerenza dell’intervento proposto con le tipologie ammesse.

I comuni avranno 7 giorni di tempo da oggi per l’inoltro della documentazione, che pertanto dovrà essere trasmessa entro il 10 luglio. Il mancato rispetto di tale termine, come previsto dal comma 3, dell’art. 4, della Convenzione MIT-ANCI del 5 marzo 2015, comporta l’esclusione dalla seconda fase  di valutazione di ammissibilità.
La seconda fase di istruttoria sarà conclusa nel minor tempo possibile con l’emissione del decreto ministeriale di approvazione dell’elenco dei comuni ammessi a finanziamento.

Si rammenta che rimane fermo il termine del 31 agosto entro il quale i comuni assegnatari dei finanziamenti dovranno predisporre la determina a contrarre.
In rispetto del principio di trasparenza si pubblicano gli elenchi aggiornati di tutte le PEC pervenute, suddivise per Regioni e Provincie autonome, e gli elenchi delle richieste che sono state esaminate nella prima fase di istruttoria con l’indicazione dell’esito dell’istruttoria.

Di seguito la graduatoria preistruttoria divisa per Regioni:

Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna 
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
P. A. Bolzano
P. A. Trento
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto


Di seguito le istanze pervenute (al netto dei duplicati) divise per Regioni:

Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna 
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
P. A. Bolzano
P. A. Trento
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto

Data di ultima modifica: 04/05/2016
Data di pubblicazione: 03/07/2015