Offerta estiva FS: Giovannini, in linea con la strategia del Ministero e del Pnrr

Ministro: "Il piano di Trenitalia è la conferma che il cambiamento verso una mobilità più sostenibile è in atto"
binari

9 giugno 2021 – Il Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini, accoglie con soddisfazione il programma estivo 2021 di Trenitalia (Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane).

“I servizi proposti vanno nella direzione auspicata per ridurre le distanze tra il Nord e il Sud del Paese e tra città e aree interne – commenta Giovannini - e offrono nuovi e interessanti collegamenti per raggiungere le località turistiche e le città d’arte, favorendo anche il turismo di prossimità nel nostro Paese. I nuovi servizi proposti e ottimizzati faciliteranno il collegamento con porti e aeroporti e favoriranno la scelta di spostarsi in treno anche in vacanza: una modalità sostenibile, integrata e sicura, che alleggerirà il traffico stradale, in linea con la visione del Ministero e del Pnrr che punta alla ‘cura del ferro’ per facilitare lo shift modale. Vanno in questa direzione anche le iniziative di Trenitalia che consentono di portare in treno le biciclette per favorire la  mobilità dolce attraverso le ciclabili, e i biglietti integrati per usufruire di diverse modalità di trasporto con un unico titolo di viaggio. Il piano di Trenitalia è la conferma che il cambiamento verso una mobilità più sostenibile, che ho voluto riconoscere anche nel nuovo nome del Ministero, è già in atto. Per questo auspico che le soluzioni di mobilità sostenibile e integrata presentate con l’orario estivo di Trenitalia possano diventare una formula strutturale anche anticipando i vantaggi che verranno conseguiti con la realizzazione dei progetti del Pnrr”.

Data di ultima modifica: 09/06/2021
Data di pubblicazione: 09/06/2021