Continuità territoriale: affidamento del servizio di collegamento marittimo sulla linea Civitavecchia-Arbatax-Cagliari.

Le imprese di Navigazione potranno presentare istanza entro il 31 maggio 2021
Bandiera italiana

24 maggio 2021 - E’ stato pubblicato sul sito istituzionale Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili  l’avviso per la manifestazione di interesse a partecipare alla procedura negoziata per l'individuazione di operatori interessati all'affidamento del servizio di collegamento marittimo di persone e merci in continuità territoriale sulla linea Civitavecchia-Arbatax-Cagliari.

Le imprese di navigazione interessate, che erogano o forniscono servizi di trasporto marittimo di merci e/o persone e relativi servizi accessori e di supporto, dovranno presentare istanza entro il 31 maggio 2021.

In via transitoria ed emergenziale, tramite una procedura negoziata informatizzata senza pubblicazione di un bando di gara,  verrà affidato il servizio di collegamento marittimo della linea Civitavecchia-Arbatax-Cagliari per il periodo compreso tra il 1° luglio e il 31 dicembre 2021.

Tenuto conto dell’urgenza di provvedere, della breve durata dell’affidamento e della particolare aleatorietà delle previsioni di domanda a causa del perdurare dell’emergenza sanitaria, il contratto di servizio pubblico oggetto di affidamento prevede la totale assunzione del rischio commerciale da parte del Ministero. Il valore massimo stimato dei costi del servizio è pari a € 17.236.655,47 e l’aggiudicazione avverrà con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa individuata sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo, ai sensi dell’articolo 95, comma 2 del Codice dei Contratti.

 

Data di ultima modifica: 24/05/2021
Data di pubblicazione: 24/05/2021