Sicurezza impianti fissi

Prescrizioni tecniche riguardanti l'esercizio e la manutenzione delle funi e dei loro attacchi degli impianti a fune adibiti al trasporto pubblico di persone.

Modalità e procedure per la concessione di un ulteriore anno di proroga alla scadenza della vita tecnica degli impianti a fune che già hanno beneficiato della proroga di anno prevista dalla legge 11 novembre 2014 n. 164. Il periodo totale massimo di proroga diventa, dunque, di due anni a partire dal primo rilascio del beneficio.

Disciplina delle procedure inerenti le revisioni periodiche, gli adeguamenti tecnici e le varianti costruttive per i servizi di trasporto effettuati con funivie, funicolari, sciovie e slittinovie destinate al trasporto di persone.

Norme tecniche regolamentari in materia di revisione periodica, di adeguamenti tecnici e di varianti costruttive per i servizi di pubblico trasporto effettuati con funivie, funicolari, sciovie e slittinovie destinate al trasporto di persone.

Nuova composizione della Commissione per le funicolari aeree e terrestri (FAT) a cui è attribuito il compito di dare pareri consultivi sugli aspetti tecnici, giuridici e amministrativi concernenti l'impianto e l'esercizio delle funicolari aeree e terrestri.

Disposizioni relative all’esercizio degli ascensori in servizio pubblico destinati al trasporto di persone.
Le novità riguardano la procedura per l’apertura dell’impianto al pubblico, la gestione dell’esercizio, la manutenzione e le verifiche e le prove periodiche.

Modalità e procedure per la concessione di un anno di proroga, come previsto dalla legge 11 novembre 2014 n. 164, alla scadenza della vita tecnica degli impianti a fune.

Requisiti e modalità di abilitazione del personale destinato a svolgere funzioni di sicurezza sugli impianti a fune in servizio pubblico.

Rinnovo di autorizzazione all Società  CERTRA S.r.l. con sede a Bolzano a svolgere le procedure di valutazione di conformità "CE" dei componenti di sicurezza e dei sottosistemi degli impianti a fune adibiti a trasporto di persone, individuati nell'allegato I del Decreto Legislativo 2010/2003, ad eccezione del sottosistema 5.

Norme tecniche per gli attraversamenti ed i parallelismi di condotte e canali convoglianti liquidi e gas con ferrovie ed altre linee di trasporto.