Patenti mezzi stradali

Il Ministero, in accordo con le norme europee, stabilisce le regole amministrative per i conducenti di veicoli stradali in Italia.
Si occupa delle norme in materia di:

  • requisiti ed esami per il conseguimento delle diverse categorie di patente
  • conferma di validità della patente
  • duplicazione e aggiornamento dei documenti di guida per modifiche dai dati, smarrimento, furto, distruzione o deterioramento
  • patenti estere in Italia e patenti italiane all’estero: accordi di reciprocità, conversione patenti estere, rilascio di attestazioni di validità per convertire all’estero patenti italiane, patenti internazionali
  • conversione di abilitazioni di guida militari
  • sanzioni (sospensione, revoca e revisione della patente, punti patente) nei casi di propria competenza e gestione del relativo contenzioso

I principali servizi in questi ambiti sono forniti dagli Ufficio motorizzazione civile, strutture periferiche dell’Amministrazione distribuite sul territorio nazionale.
In questi settori, inoltre, cura le norme che disciplinano l’attività delle autoscuole per la formazione e l’istruzione dei conducenti.

Data di ultima modifica: 29/12/2015
Data di pubblicazione: 22/12/2015