Edilizia statale

L'Ufficio Roma Capitale, incardinato nel Dipartimento della Aree Urbane della Presidenza del Consiglio dei Ministri, attualmente presso il Ministero delle Infrastrutture (Div. V e VI della Direzione Generale dell'Edilizia Statale e degli Interventi Speciali), in applicazione del decreto legislativo n.303 del 30/07/1999 è transitato dal (soppresso) Dipartimento delle Aree Urbane della Presidenza del Consiglio dei Ministri al Ministero delle Infrastrutture ed incardinato nella Direzione Generale per l'Edilizia Statale e Servizi Speciali.

JESSICA (Joint European Support for Sustainable Investment in City Areas - Sostegno europeo congiunto per investimenti sostenibili nelle aree urbane) costituisce, con JEREMIE e JASPERS, una delle iniziative comunitarie per promuovere l'occupazione, la crescita e la coesione nelle regioni dell'Unione Europea.

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha promosso la costituzione della "Rete delle Città Urban Italia" a seguito del successo che, a cavallo fra gli anni '90 e i primi anni 2000, hanno riscontrato i programmi Urban I, Urban II e Urban Italia, e di concerto con 37 delle 42 città partecipanti a tali esperienze, fra il 2003 e il 2008.

URBACT è un programma di Cooperazione Territoriale Europea (C.T.E.) co-finanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) e dagli Stati membri, nato con lo scopo di promuovere uno sviluppo urbano sostenibile mediante lo scambio di esperienze e la diffusione delle conoscenze tra città europee.

Aggiornamenti sull'avanzamento del progetto "6.000 Campanili"