Conferenze di Servizi

La conferenza di servizi è un istituto della legislazione italiana di semplificazione amministrativa dell'attività della pubblica amministrazione della Repubblica Italiana.

La disciplina della conferenza di servizi, di recente, è stata profondamente riformata dall'art. 1 comma 1 del D.Lgs 127 del 30 giugno 2016, in attuazione dell'art. 2 della legge 124 del 7 agosto 2015.

Ha lo scopo di facilitare l'acquisizione da parte della P.A. di autorizzazioni, atti, licenze, permessi e nulla-osta o di altri elementi comunque denominati, mediante convocazione di apposite riunioni collegiali (cosiddetta conferenza) anche finalizzati all'emissione di un provvedimento amministrativo.
Essa può essere vista sia come un modulo procedimentale di semplificazione di un procedimento , sia come strumento di coordinamento della pluralità degli interessi coinvolti, al fine di soppesarli ed aggregarli.

Le determinazioni della conferenza di servizi si sostituiscono alle autorizzazioni finali ed hanno lo scopo di velocizzare la conclusione di un procedimento amministrativo.

In questa pagina vengono elencate le conferenze di servizi indette dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Data di ultima modifica: 22/08/2017
Data di pubblicazione: 22/08/2017