Programma sperimentale "20.000 abitazioni in affitto"

La legge n.388/2000 (art.145, c.33) ha destinato all'avvio del programma sperimentale denominato "20.000 abitazioni in affitto", a decorrere dal 2003, un limite d'impegno annuale di € 20.658.276,00 per quindici anni.

Tale programma, di cui al D.M. infrastrutture e trasporti n.142 del 27.12.2001, pubblicato sul Supplemento ordinario alla "Gazzetta Ufficiale" n.162 del 12.07.2002, consente la realizzazione di alloggi da dare in locazione permanente o a termine di durata minima prefissata dalle Regioni non inferiore a otto anni a canone convenzionato.

I lavori dovevano avere inizio entro il 31 maggio 2007 (ultima proroga concessa) con possibilità di procedere da parte delle Regioni, nel caso di interventi non iniziati entro detto termine, ad uno scorrimento delle graduatorie dei Piani operativi a suo tempo approvati dalle medesime Regioni.

Alcune Regioni hanno sottoscritto un mutuo con la Cassa DD.PP. (di durata quindicennale o trentennale) per l'attualizzazione del contributo ministeriale quindicennale.

Data di ultima modifica: 26/09/2017
Data di pubblicazione: 08/02/2016