Circolare protocollo 589 del 09/11/2010

Descrizione breve

Servizi ferroviari passeggeri in ambito nazionale richiesti dalla impresa ferroviaria arenaways s.p.a. di servizio a medio-lunga percorrenza.
Valutazioni di cui all’art. 59, comma 2, della legge n. 99 del 23 luglio 2009.

preambolo
Il Gestore dell’Infrastruttura RFI, in riferimento alle richieste di tracce nazionali dell’IF Arenaways per l’orario di servizio 2009-2010 e l’orario 2010-2011, ha chiesto all’URSF, ai sensi del 3° comma dell’art. 59 della Legge n. 99/2009 di verificare: a) se l’esercizio dell’attività di trasporto richiesta compromette l’equilibrio economico dei contratti di servizio esistenti; b) se ed a quali limitazioni tale attività di trasporto debba essere assoggettata, a seguito della verifica al punto a). L’URSF ha avviato il procedimento istruttorio, richiedendo a tutti i soggetti coinvolti la documentazione necessaria per effettuare l’analisi dell’equilibrio economico dei contratti di servizio pubblici esistenti. In data 9 novembre 2010, a conclusione del suddetto procedimento istruttorio, l’URSF ha adottato la decisione n. 589, con cui: - ha stabilito che lo svolgimento del servizio di trasporto ferroviario passeggeri richiesto dall’impresa Arenaways sulla tratta Torino-Milano ha carattere “regionale” e compromette l’equilibrio economico del contratto di servizio pubblico in termini di redditività dell’impresa ferroviaria Trenitalia titolare dei contratti di servizio con le Regioni Piemonte e Lombardia; - ha disposto le limitazioni di cui al comma 2 dell’art. 59 della legge Legge 23 luglio 2009, limitando le tracce richieste dalla IF Arenaways sulla direttrice Milano-Torino alle sole fermate nei capoluoghi di Regione (Milano e Torino).

Data emissione
09-11-2010
Tipologia atto
Circolare
Protocollo
589
Data di ultima modifica: 03/02/2016
Data di pubblicazione: 01/02/2016