Circolare del 10/11/1998

Descrizione breve

Piano degli interventi di interesse nazionale relativi a percorsi giubilari e di pellegrinaggio in località al di fuori del Lazio Grande Giubileo del 2000

Testo
Prot. n. 12425/GMM

A tutti i soggetti titolari di interventi inseriti nel Piano del Giubileo fuori Lazio LORO SEDI

Oggetto: Legge 7 agosto 1997, n. 270, art. 1, comma 4 – "Piano degli interventi di interesse nazionale relativi a percorsi giubilari e di pellegrinaggio in località al di fuori del Lazio". Lettera circolare.

La legge 7 agosto 1997, n. 270 – "Piano degli interventi di interesse nazionale relativi a percorsi giubilari e di pellegrinaggio in località al di fuori del Lazio" - all'art. 4, comma 3, dispone che tutti i soggetti di cui all'art. 1, comma 4, lettera a), beneficiari dei finanziamenti, sono tenuti ad inviare alla Commissione almeno ogni due mesi una relazione sullo stato di attuazione degli interventi. La legge prevede altresì (art. 2, comma 13 e 14) che il ministro delegato per le aree urbane dispone il monitoraggio degli interventi e riferisce ogni tre mesi al Parlamento sullo stato di attuazione degli interventi.

Nell'attesa delle relazioni bimestrali e nelle more dell'attivazione di un organico servizio di monitoraggio, l'U.R.C.G.E. ha comunque bisogno di acquisire elementi di conoscenza sullo stato di attuazione degli interventi per supportare il Ministro nella predisposizione della relazione trimestrale al Parlamento.

A tale scopo si richiede ai soggetti in indirizzo di restituire, con cortese sollecitudine e comunque non oltre il giorno 20 c.m., l'unito modello compilato e sottoscritto in segno di attestazione della fase d'avanzamento raggiunta dall'intervento di cui il soggetto stesso è titolare.

Per maggiore celerità si consiglia di inviare il suddetto modello a mezzo telefax ai seguenti numeri: 06/67.97.968; 06/67.27.333, oppure via E-Mail all'indirizzo : giubileofuorilazio@rocage.it.

Si coglie l'occasione per comunicare inoltre che la Commissione ex art. 2 Legge 7 agosto 1997, n. 270, nell'adunanza dell'8 ottobre 1998, ha deliberato, tra l'altro, di rendere omogenei i tabelloni dei cantieri giubilari secondo il layout che si allega.

Si fa presente che uniformarsi a tale modello, pur non essendo obbligatorio - specie per quanti avessero già provveduto - risulta significativo ai fini della coerenza con i principi di informazione e trasparenza postulati dalla recente legislazione. (visualizza cartellone)

Il Direttore dell'Ufficio per Roma Capitale e Grandi Eventi dott.ssa Daniela Barbato

Temi/Argomento
Data emissione
10-11-1998
Tipologia atto
Circolare
Data di ultima modifica: 07/04/2016
Data di pubblicazione: 01/02/2016