Sicurezza trasporto aereo

Riferimento provvedimento precedente D.D. n. 16 del 16 Aprile 2020

Rimodulazione organica delle misure di riduzione, soppressione e limitazione nei servizi di trasporto automobilistico, ferroviario, aereo e marittimo anche da e per le Regioni Sicilia e Sardegna

Abrogazione degli oneri di servizio pubblico sulla rotta Bolzano – Roma Fiumicino e viceversa.

Abrogazione degli oneri di servizio pubblico imposti con D.M. n.83/2014 sulle rotte Alghero-Bologna e viceversa, Alghero- Torino e viceversa, Cagliari-Bologna e viceversa, Cagliari-Napoli e viceversa, Cagliari-Torino e viceversa, Cagliari-Verona e viceversa, Olbia-Bologna e viceversa, Olbia-Verona e viceversa.

Le disposizioni contenute si applicano alla progettazione, costruzione e all'esercizio degli interporti con superficie superiore a 20.000 m², e alle relative attivita' affidatarie, per la prevenzione degli incendi e per il raggiungimento degli obiettivi di sicurezza relativi alle persone e alle cose.

Decreto Ministeriale che ha approvato la rimodulazione, sulla base di quanto proposto dall’ENAC, degli interventi da finanziare con i fondi a suo tempo autorizzati dal D.M. n. 36T del 13/3/07, nell’ambito della prevenzione antiterroristica negli aeroporti, il cui importo è stato determinato dall’art.9 bis L. 155/2005. L’allegato al presente decreto annulla e sostituisce i due allegati al D.M. n. 36T.

Decreto interministeriale Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e Ministero dell'Economia e delle Finanze

Aggiornamento dei corrispettivi per il servizio di controllo di sicurezza sul passeggero e sui bagagli a mano negli aeroporti di Verona, Olbia, Treviso, Genova, Trieste, Forlì ed Ancona.

Regolamento Europeo 996/2010 - del Parlamento Europeo e del Consiglio del 20 ottobre 2010 sulle inchieste e la prevenzione di incidenti e inconvenienti nel settore dell’aviazione civile e che abroga la direttiva 94/56/CE

Attuazione della direttiva 2008/68/CE, relativa al trasporto interno di merci pericolose.

Ambito di applicazione del decreto: al trasporto di merci pericolose effettuato su strada, per ferrovia o per via navigabile interna, sia all'interno dello Stato nazionale che tra gli Stati della Comunità europea, alle operazioni di carico e scarico, al trasferimento da un modo di trasporto ad un altro ed alle soste rese necessarie dalle  condizioni di trasporto.

Designazione dell'ENAC come Autorita' responsabile del coordinamento e del monitoraggio dell'attuazione delle norme fondamentali comuni in tema di sicurezza dell'aviazione civile. (G.U. n. 178 del 03.08.2009)