Conto Nazionale delle Infrastrutture e dei Trasporti - Anni 2008-2009

cnit 2008-2009

Il Conto Nazionale delle Infrastrutture e dei Trasporti, nato nel 1971, è prodotto dall'Ufficio di Statistica del Ministero in collaborazione con gli Uffici Centrali e Periferici, le altre Amministrazioni Pubbliche, l'Istat e numerosi Enti, Aziende ed Istituti di ricerca di settore.
Il Compendio, inserito da oltre un decennio nei Programmi Statistici Nazionali dell'Amministrazione, si presenta anche in questa occasione particolarmente aggiornato nei contenuti ed offre al lettore un'ampia panoramica, a livello sia di sintesi che di dettaglio, sullo stato e sull'evoluzione del settore.
In particolare, il Conto Nazionale delle Infrastrutture e dei Trasporti - Anni 2008-2009 - illustra i principali risultati di oltre ottanta tra rilevazioni ed elaborazioni statistiche sulle infrastrutture e sui trasporti e, tra queste, si evidenziano come di particolare interesse:
• serie storiche ed indicatori, anche di settore, su conti economici, valore aggiunto, costi intermedi, unità di lavoro, redditi, retribuzioni, spese delle famiglie, prezzi, investimenti ed imprese;
• relativamente ai trasporti: prospetti, tabelle con serie di dati ed indicatori distinti per modalità su mezzi, traffico passeggeri e merci, offerta e domanda di mobilità, spese correnti ed in conto capitale sostenute dalla Pubblica Amministrazione, costi ed investimenti di soggetti privati, logistica ed esternalità derivanti dai trasporti;
• per quanto riguarda le infrastrutture, i lavori pubblici e le politiche abitative: statistiche su opere pubbliche di rilevanza strategica e nazionale, strade ed autostrade, porti, aeroporti, interporti, programmi di riqualificazione urbana e di sviluppo sostenibile del territorio, infrastrutture per i servizi di rete, caratteri strutturali dei lavori pubblici e piano nazionale per l'edilizia abitativa.

Le prime pagine del Conto, dedicate alla Prefazione del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti ed alla Presentazione del Direttore Generale per i Sistemi Informativi, Statistici e la Comunicazione, introducono alla lettura del Volume, che si articola, al suo interno, in dieci capitoli anticipati da una sezione introduttiva di approfondimento ricca di analisi statistico economiche e di informazioni su Legge Obiettivo, infrastrutture, lavori pubblici e politiche abitative.

Data di ultima modifica: 24/08/2018
Data di pubblicazione: 15/07/2010