Opere pubbliche, convenzione tra Provveditorato e Comune di Roma

Affidate al Provveditorato funzioni di stazione appaltante per lavori Roma capitale
Campidoglio

3 ottobre 2019 - Il Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche del Lazio, Abruzzo e Sardegna ha sottoscritto una convenzione quadro con il Comune di Roma capitale. Con tale accordo l’Amministrazione capitolina ha affidato al Provveditorato le funzioni di stazione appaltante con il compito di curare la gestione delle opere di competenza, dalla fase di progettazione, affidamento, esecuzione, fino al collaudo.

Nell’ambito della convenzione è prevista anche la nomina della figura del responsabile unico del procedimento. Le risorse stanziate saranno a carico della spesa di Roma Capitale ed erogate dalla stessa amministrazione a favore degli operatori aggiudicatari dei servizi e dei lavori affidati.

L’accordo si inserisce nell’ottica della sinergia tra le amministrazioni pubbliche, per la ridefinizione, efficientamento e riorganizzazione dei processi volti all’affidamento dei lavori pubblici.

Data di ultima modifica: 03/10/2019
Data di pubblicazione: 03/10/2019