Gestione stralcio del soppresso Albo Nazionale dei Costruttori

Come è noto, l'Albo Nazionale dei Costruttori (ANC), istituito con la legge 10/02/1962 n. 57, è cessato di esistere il 31/12/1999, sostituito dal sistema di qualificazione SOA.

Attualmente è possibile chiedere una stampa delle informazioni contenute nella banca dati informatizzata dell'ANC, riguardanti soprattutto l'iscrizione delle imprese e la posizione dei direttori tecnici, alla Divisione seconda della Direzione generale per la regolazione e i contratti pubblici.
La domanda può essere presentata a mano e firmata dall'interessato in presenza del dipendente addetto ovvero inviata firmata unitamente alla copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del sottoscrittore e trasmessa:

  • via fax, (al n. 06 44123185), o
  • per posta (Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Direzione Generale per la Regolazione e i Contratti Pubblici, via Nomentana, 2 - 00161 Roma (RM)) o
  • per via telematica (indirizzo p.e.c.: dg.reg.contratti@pec.mit.gov.it). 

ATTENZIONE! Si informa l'utenza che le PEC del Ministero possono ricevere solamente i messaggi trasmessi da caselle di Posta Elettronica Certificata, quindi le richieste trasmesse con email tradizionale non verranno recapitate.

Data di ultima modifica: 06/09/2016
Data di pubblicazione: 06/09/2016