Via libera dal Cipe al 4° lotto della galleria di base del Brennero

Nella riunione previste anche risorse per il tunnel del Fréjus, le metro leggere di Brescia e Bologna e altre
Delrio cipe 1mag16

1 maggio 2016 - Il Presidente del Consiglio Matteo Renzi ha presieduto il Cipe che ha dato il via libera a 3,5 miliardi per ricerca e  cultura. Alla riunione, cui era presente il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio, sono state approvate diverse delibere relative ad infrastrutture.Tra queste il Comitato ha approvato l’avvio della realizzazione del 4° lotto costruttivo della Galleria di base del Brennero dal valore complessivo di 1,25 miliardi di euro, assegnando a Rete Ferroviaria Italiana S.p.a. (RFI) per l’intervento circa un miliardo di euro, di cui. Di questi 355,018 milioni di euro a valere sulle risorse nazionali già stanziate per i primi tre lotti costruttivi e rese disponibili dall’ottenimento di cofinanziamenti europei Connecting Europe Facility (CEF) per il quadriennio 2016 – 2019. Il Comitato ha altresì preso atto che sono stati assegnati dall’Unione europea, per il 4° Lotto Costruttivo, risorse CEF per 214,185 milioni di euro, e individuato una nuova articolazione dei lotti costruttivi prendendo atto della modifica del cronoprogramma.

Ha determinato, le misure di defiscalizzazione, con prescrizioni, per l'affidamento in concessione del collegamento autostradale Campogalliano-Sassuolo (che collega la A22 e la SS467 "Pedemontana"), nonché i criteri e le modalità per la rideterminazione delle medesime in caso di miglioramento dei parametri posti a base del piano economico finanziario.

Ha approvato la variante del progetto definitivo per l’apertura al traffico della galleria di sicurezza del traforo autostradale del Frejus che comporta un aumento della spesa di competenza italiana pari a 71,9 milioni di euro, portando il costo complessivo dell’opera a 276,6 milioni di euro IVA esclusa.

Ha autorizzato la rimodulazione del Programma “Opere piccole e medie nel Mezzogiorno” in relazione alle opere dei seguenti Provveditorati interregionali alle opere pubbliche, tra cui  per Sicilia e Calabria, 3,8 milioni di euro per lavori a sedi di forze di polizia e per la costruzione di un museo alle vittime della mafia a Palermo.

Ha approvato i progetti definitivi di opere di completamento dell’intervento “Metropolitana leggera automatica Metrobus di Brescia, 1° lotto funzionale Prealpino-S.Eufemia” (in particolare il collegamento sottopasso ferrovia-stazione metropolitana,); il Comitato ha altresì assegnato definitivamente al suddetto intervento il finanziamento di 6 milioni di euro.

Ha disposto la proroga di due anni della dichiarazione di pubblica utilità del collegamento autostradale di connessione tra le città di Brescia e di Milano – A35 (Brebemi), al fine di completare l’esecuzione delle attività espropriative in correlazione all’intervento.

Ha approvato il progetto definitivo di variante della Interconnessione tra la A35 (Brebemi) e la A4 (Autostrada Torino-Milano-Venezia-Trieste).

Ha approvato, con prescrizioni, il progetto definitivo del 1° lotto funzionale dell’intervento “Progetto integrato della mobilità bolognese per il completamento del servizio ferroviario metropolitano e per la filoviarizzazione delle linee portanti del trasporto pubblico urbano” che si propone di realizzare un sistema integrato di trasporto ferro-gomma sulle direttrici principali del sistema di trasporto pubblico di Bologna, mediante il completamento delle fermate del Sistema Ferroviario Metropolitano, l’eliminazione delle interferenze tra viabilità urbana e rete ferroviaria e l’acquisizione di 55 nuovi filobus e di 19 convogli ferroviari.

Il comunicato del Governo sulle decisioni assunte 

I principali investimenti di interesse MIT

Data di ultima modifica: 27/05/2016
Data di pubblicazione: 01/05/2016