Il Ministro Delrio inaugura il Polo Mercitalia

Delrio: "Il Paese ha bisogno di una svolta ecologica e la logistica é un fattore chiave"
delrio mercitalia 20feb17

20 febbraio 2017 - Inaugurato oggi, alla presenza del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio, il Polo Mercitalia che rappresenta un unico grande raggruppamento delle società del Gruppo FS Italiane che operano nel business del trasporto merci e della logistica.

"Il Paese ha bisogno di una svolta ecologica e la logistica é un fattore chiave. L'obiettivo  del Governo e' trasportare in dieci anni il 70% delle merci. Nel 2016 abbiamo aumentato le merci del 6% complessivamente quindi possiamo farcela, anche perché c’e' un cambio culturale e organizzativo importante: Fs e altri operatori privati stanno facendo investimenti importanti", ha spiegato il Ministro Delrio.

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti ha ricordato la strategia della 'cura del ferro': "Abbiamo fatto un piano strategico complessivo che potenzia i collegamenti dentro i porti della ferrovia che potenzia i valichi alpini con gli investimenti sui grandi tunnel del Brennero e del terzo valico. Abbiamo messo anche gli incentivi fiscali: il ferro bonus e il mare bonus. Cio' significa meno inquinamento una svolta ecologica per l'Italia definitiva. Finalmente siamo sulla strada giusta: i primi 12-18 mesi sono andati molto bene".

Il Polo Mercitalia avrà il compito di risanare e rilanciare il business merci del Gruppo FS Italiane, sviluppando soluzioni integrate di trasporto merci e logistica che permettano di valorizzare la modalità ferroviaria puntando a raggiungere l’utile già nel 2018 ed il raddoppio dei ricavi in dieci anni (dal miliardo fatturato nel 2016 ad oltre 2 miliardi nel 2026).

Il raggruppamento delle società del gruppo Fs Italiane operative in un unico Polo consentirà di ottimizzare i servizi: i clienti potranno confrontarsi con un unico interlocutore, con conseguente risparmio di tempo e risorse.

Mercitalia (4.000 dipendenti) prevede nel Piano Industriale 2017-2026 investimenti per 1,5 miliardi di euro: oltre 1 miliardo per il materiale rotabile, 100 milioni per i terminal intermodali (previsti nuovi impianti a Milano, Brescia e Piacenza) in asse con il Gottardo e il Core Corridor Reno-Alpi (Genova - Rotterdam), 100 milioni per l’information technology & sicurezza e circa 250 milioni in acquisizioni di aziende per espandere il business..

Insieme al Ministro erano presenti l'amministratore delegato di Fs Renato Mazzoncini, affiancati dalla presidente di Fs Gioia Ghezzi, dal presidente di Mercitalia Logistics Ivan Soncini e dall'A.d. Marco Gosso.

 

delrio mercitalia

Data di ultima modifica: 20/02/2017
Data di pubblicazione: 20/02/2017