OpenCantieri: miglior progetto per “Giustizia, trasparenza, partecipazione”

Il riconoscimento nell'ambito del Premio “PA sostenibile 2018” del Forum PA
Premiata Opencantieri

24 maggio 2018 - La piattaforma “OpenCantieri” del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti è stata premiata come migliore progetto nell’ambito della categoria “Giustizia, trasparenza, partecipazione” al Premio “PA sostenibile - 100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030” indetto da Forum PA in corso a Roma.

OpenCantieri (www.opencantieri.mit.gov.it) è stato sviluppato in partnership con il Dipartimento per la Programmazione e il Coordinamento della Politica Economica (DIPE) della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Formez PA, Catchy, Fondazione Politecnico di Milano e Sciamlab ed è stato valutato fra le 258 candidature ricevute dalla PA centrale e periferica.

Si tratta di un aggregatore di dati che mostra in modo accurato, informazioni sullo stato avanzamento delle opere pubbliche, quali lavori per strade, ferrovie, metropolitane, porti e aeroporti, e molte altre indicazioni di settore, esposte, per la prima volta in Italia, in formato aperto sul sito del Ministero dedicato agli open data (http://dati.mit.gov.it).

Sono censiti circa 1.500 interventi sulla rete stradale e sull’infrastruttura ferroviaria relativi ai Contratti di programma ANAS e RFI, ed ai cantieri aperti in zone portuali e aeroportuali. Tra questi, i 32 interventi “prioritari” nell’ambito delle 25 opere strategiche previste nell’Allegato Infrastrutture al Def 2015 e 2016 (PIS).

Nella sezione “Esplora i Cantieri” è stato sperimentato, relativamente a due cantieri, un approfondimento tramite immagini satellitari, data intelligence e geo intelligence per arricchire di informazioni la storia delle opere pubblicate.

Tra i principali obiettivi di OpenCantieri, la maggiore capillarità delle opere mappate, comprensive di un maggior numero di informazioni fornite per ognuna di esse; accresciuta partecipazione civica e maggiore fiducia da parte dei cittadini verso l’operato della PA; rilascio di dati in formato aperto, con conseguente incentivazione al loro riutilizzo da parte della collettività e innalzamento del livello di condivisione e coinvolgimento attivo dei cittadini, associazioni di settore, soggetti economici; maggiore trasparenza, partecipazione, accountability e presa di coscienza della cittadinanza all'attività dell'Amministrazione, coinvolgendo la collettività nel monitoraggio dello stato di avanzamento dei cantieri su larga scala.

Con “OpenCantieri” il Ministero ha reso disponibile il patrimonio informativo delle opere pubbliche, consentendo di verificare lo stato dell’arte tramite un accesso diretto ai dati.

Per ulteriori informazioni

http://opencantieri.mit.gov.it/

https://www.youtube.com/watch?v=_6ohWlKqYig

  

Data di ultima modifica: 24/05/2018
Data di pubblicazione: 24/05/2018