Eusair: a Roma il primo workshop su Masterplan dei trasporti Regione Adriatico-Ionica

Il MIT è il coordinatore del Pilastro 2 “Connettere le Regioni”
eusair

20 marzo 2018 - Si è tenuto questa mattina presso la sede del Ministero il primo workshop sul tema "Towards the development of the Masterplan of Trasport for the Adriatic - Ionian Region" nell’ambito della strategia europea Eusair per la sviluppo della regione Adriatico - Ionica che “svolge un ruolo chiave nel rafforzamento della continuità geografica in Europa”.

Nell'ambito della strategia, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti è il coordinatore del Pilastro 2 “Connettere le Regioni”, che ha come obiettivi:

- Rafforzare la sicurezza marittima e sviluppare un sistema portuale intermodale regionale competitivo;

- Sviluppare reti di trasporto affidabili e collegamenti intermodali con l'entroterra, sia per merci che per passeggeri;

- Realizzare un mercato interno dell'energia ben interconnesso e ben funzionante a sostegno dei tre obiettivi della politica energetica dell'UE: competitività, sicurezza dell'approvvigionamento e sostenibilità.

La strategia Eusair per la sviluppo della regione Adriatico-Ionica riguarda otto Paesi: quattro UE (Croazia, Grecia, Italia, Slovenia) e quattro extra UE (Albania, Bosnia - Herzegovina, Montenegro, Serbia)

Per ulteriori informazioni: http://www.adriatic-ionian.eu/

 

eusair 20mar18

 

Tags
Data di ultima modifica: 20/03/2018
Data di pubblicazione: 20/03/2018