Dal CIPE deliberati circa 40 miliardi di euro per investimenti

15mld di euro del FSC, 13,4mld di euro per i patti per il Sud, 9mld per la rete ferroviaria, e approva interventi per le infrastrutture viarie
corridoi europei

10 agosto 2016 - Ammontano a circa 40 miliardi di euro gli investimenti deliberati dal Comitato interministeriale per la programmazione economica (CIPE) nella seduta che si è svolta oggi a Palazzo Chigi presieduta dal presidente del Consiglio, Matteo Renzi. Con la riunione odierna il Governo ha dato un impulso ulteriore alla sua azione di programmazione in materia di investimenti pubblici. In particolare il CIPE, che ha sbloccato opere infrastrutturali attese da tempo, dopo aver preliminarmente approvato l’individuazione delle Aree tematiche nazionali e approvato il riparto generale delle risorse del Fondo per lo sviluppo e la coesione territoriale (FSC) ha disposto l’assegnazione delle risorse per finanziare, a valere sul medesimo fondo, gli interventi contenuti nei “Patti per il Sud” dando il via al Masterplan per il mezzogiorno, il piano del Governo per rilancio economico delle regioni del Sud Italia.

Tra le decisioni assunte, il Comitato ha approvato diversi interventi in materia di infrastrutture prioritarie, tra cui rilevano l’approvazione del progetto definitivo del 3° macrolotto – prima tratta – della Strada Statale 106 “Jonica”, il  potenziamento della linea 2 della metropolitana di Milano, l’assegnazione di circa 28,9 milioni di euro a favore del Comune di Torino per la Linea 1 della metropolitana, la riapprovazione del  Progetto definitivo di riqualificazione e potenziamento della S.P. ex S.S. 415 “Paullese”, l’approvazione del progetto definitivo del potenziamento degli impianti ferroviari di ‘La Spezia Marittima’ all’interno del porto commerciale con assegnazione di 38.98 milioni di euro, l’approvazione del progetto preliminare del Sistema tangenziale di Lucca, riguardante la viabilità cittadina, lo stralcio nord del progetto stradale “Nodo ferrostradale di Casalecchio di Reno”, il progetto definitivo dell’adeguamento tecnologico e infrastrutturale della galleria subalveare torrente Fiumicello” della Linea ferroviaria Battipaglia – Reggio Calabria e, infine, l’ assegnazione di un finanziamento di 1630 milioni di euro per la linea AV/AC Milano – Genova – Terzo Valico dei Giovi, quarto lotto costruttivo, autorizzandone l’avvio alla realizzazione.

Il Ministro Graziano Delrio, terminata la seduta del Cipe ha commentato con un tweet: "Avanti con l'impegno sui corridoi europei: ok al Cipe a 1,6 mld per il Terzo Valico.  Prosegue la #cura del ferro".
"Saluto con grande soddisfazione questa notizia - ha dichiarato il Commissario di governo Iolanda Romano - perché oltre a garantire l'avanzamento nella realizzazione dell'opera, ci permette di confermare gli Impegni sottoscritti recentemente con Cociv per l'impiego di manodopera locale".

 

Il comunicato stampa del CIPE

L'esito della seduta del CIPE

 

Data di ultima modifica: 11/08/2016
Data di pubblicazione: 11/08/2016