Avvicendamento al vertice del Corpo delle Capitanerie di porto - Guardia Costiera

Graziano Delrio alla cerimonia del passaggio di consegne
passaggio consegne

9 febbraio 2018 - Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, insieme al Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Claudio Graziano e al Capo di Stato Maggiore della Marina, Ammiraglio di Squadra Valter Girardelli, ha partecipato alla cerimonia del passaggio di consegne al vertice del Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera, tra l'Ammiraglio Ispettore Capo Vincenzo Melone, cedente, e l'Ammiraglio Ispettore Capo Giovanni Pettorino, accettante. Presenti, tra le numerose autorità, anche i Vertici delle Forze Armate, Forze di Polizia e degli altri Corpi dello Stato.

“L'emergenza umanitaria ha dimensioni epocali – ha detto il Ministro Delrio nel corso del suo intervento - e ha richiesto un impegno eccezionale da parte degli assetti operativi della Guardia Costiera, dal punto di vista del salvataggio e dell’accoglienza: l’Italia non ha alzato barriere o muri, non si è girata da un’altra parte, non ha mai avuto dubbi nel dovere di intervenire, ha risposto al dramma dei migranti con compassione, intelligenza, e competenza. Abbiamo mostrato il volto migliore di questo Paese e salvato l'onore dell'Europa”.

"La nostra capacita di soccorso secondo il diritto internazionale – ha proseguito - non è in nessun modo accondiscendenza verso i trafficanti di morte, e le politiche che abbiamo attuato dimostrano che si può essere attenti all'umanità e fermi nel rispetto della legalità".

Il Ministro ha poi ringraziato ulteriormente il Corpo delle Capitanerie di Porto “per l'azione capillare lungo le nostre coste a supporto dei cittadini e delle imprese e per il supporto nella riforma dei porti, che sta dando impulso economico al Paese. Il Corpo è sicurezza nei porti, presenza vigile, garanzia per lo Stato che le attività legate al mare si svolgono in modo ordinato e sicuro”.

Il Ministro, nel salutare l'Ammiraglio Melone “che ha guidato il Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera con equilibrio e determinazione, favorendo un legame ancora più strutturato con il Ministero e con le comunità locali dei nostri concittadini” ha rivolto un "sincero auspicio di buon vento all'Ammiraglio Pettorino, che ha qualità personali e professionali per continuare l’impresa”.

passaggio consegne 1

Data di ultima modifica: 12/02/2018
Data di pubblicazione: 12/02/2018