Smarrimento, furto, distruzione patente

All'atto della presentazione della denuncia per smarrimento, furto o distruzione della Patente di Guida, entro 48 ore dalla constatazione,  gli Organi di Polizia verificheranno se la Patente può essere duplicata telematicamente dall'Ufficio Centrale Operativo (U.C.O.) del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

  • Se risulta duplicabile, gli stessi organi di polizia trasmetteranno all'U.C.O. la documentazione necessaria per l'emissione di una nuova Patente che verrà inviata presso la residenza dell'intestatario e  rilasceranno un Permesso Provvisorio di guida valido fino al ricevimento del duplicato della patente; in questo caso, il titolare consegnerà  2 fotografie recenti formato tessera su fondo bianco ed a capo scoperto, su carta non termica . La patente duplicata viene spedita dal Ministero alla residenza dell’utente con posta assicurata, al costo di € 10,20 più le spese postali da pagare al postino che effettua la consegna.
     
    • Se entro quarantacinque giorni dalla data del permesso provvisorio, il duplicato non viene recapitato alla residenza del denunciante, quest'ultimo deve telefonare al numero verde 800.232323. La telefonata è gratuita: gli Operatori della Motorizzazione Civile di Roma sono a disposizione dal Lunedì al Venerdì, dalle ore 8,00 alle ore 20,00 e il Sabato dalle 8,00 alle 14,00  
                                                                                                        
  • Se NON risulta duplicabile dall'U.C.O., dovrà essere presentata una richiesta di duplicato direttamente a uno dei nostri sportelli locali.                                                                                                                  

Richiesta duplicato patente per smarrimento, furto, distruzione

Dove

Ufficio motorizzazione civile

Documentazione

  • domanda su modello TT 2112 disponibile:
  • denuncia di smarrimento, furto o distruzione della patente
    (la denuncia presentata alle Autorità estere deve comunque essere reiterata agli organi di polizia italiani) 
  • attestazione del versamento di € 10,20 sul c/c 9001
    (bollettino prestampato in distribuzione presso gli uffici postali e gli uffici motorizzazione)
  • 2 fotografie uguali, formato tessera, di cui una autenticata
  • originale e fotocopia di un valido documento di riconoscimento
  • originale del permesso provvisorio di guida rilasciato dagli organi di polizia.  

Documenti aggiuntivi per pratiche presentate da cittadini extracomunitari

Tariffe motorizzazione per Sicilia, Valle d'Aosta e province del Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia

Documenti aggiuntivi per pratiche presentate tramite una persona delegata

 

 

Data di ultima modifica: 17/10/2016
Data di pubblicazione: 08/02/2016